Guida FTP

Guida FTP

Sommario

Lo scopo di questa breve guida è imparare ad usare i comandi elementari di un programma FTP per il trasferimento di file dal proprio PC ad un server remoto. In particolare, verrà posta l'attenzione su come trasferire correttamente un generico script CGI scritto in Perl sul proprio server.
Aquisita famigliarità con tale procedura, si avranno le basi per installare gli script Perl QmakeCGI.pl e QmakeCGIQuery.pl utilizzati dai quiz prodotti con QuizFaber.
Verrà preso in considerazione il programma "FTP Commander", nella versione freeware, scelto con l'unico criterio di essere un programma abbastanza diffuso e semplica da usare (oltre che, nella versione base, ancora gratuito).

Introduzione

Il protocollo FTP è l'acronimo di File Transfer Protocol (Protocollo per il traferimento di file), ovvero un protocollo utilizzato per lo scambio di file tra computer collegati alla rete Internet (o rete locale Intranet).
Ad esempio, con un programma FTP è possibile connettersi a distanza dal proprio PC ad un sistema remoto (ovvero un server), in modo trasparente rispetto al sistema operativo installato sui due computer (ad esempio, potrei avere Windows XP sul mio PC e collegarmi ad un server con sistema operativo Linux).
In questo modo è possibile visualizzare i file e le directory ("directory" è sinonimo di "cartella") presenti sul server remoto e di trasferire file dal proprio computer a quello remoto (operazione di upload) e viceversa (operazione di download).
È il sistema più diffuso (e ritengo anche il più semplice) per pubblicare siti su Internet.

Procurarsi un file Perl

Per iniziare, consideriamo un semplice esempio di file Perl. Non è importante capire la sintassi del linguaggio, l'importante è sapere cosa fa: questo script Perl, una volta richiamato da browser, visualizza la directory di ROOT del vostro sito.

#!/usr/bin/perl
$myroot = "$ENV{'DOCUMENT_ROOT'}";
print "Content-type: text/html\n\n";
print <<TESTO;
<html>
<head>
<title></title>
</head>
<body>
<h2>Directory di ROOT del sito</h2>
$myroot
</body>
</html>
TESTO
;

 

Copiate ed incollare tale codice in un editor di testo (ad esempio "Blocco Note", ma non Microsoft Word) e salvatelo col nome di test.pl. Ricordatevi il nome della cartella dove è stato salvato.

 

Utilizzo del programma "FTP Commander" per copiare script CGI sul proprio web server

Le operazioni da compiere sono:

  1. Scaricare ed installare il programma "FTP Commander" sul proprio PC. La dimensione del file autoinstallante e di circa 500Kbyte.
    Sito ufficiale per il download: http://www.internet-soft.com/ftpcomm.htm

  2. Lanciare il programma "FTP Commander" e creare un nuovo profilo per il vostro server: selezionare il menù "FTP Server" > "New Server" (oppure premere il pulsante "New Server" nella meta' destra della finestra, nella sezione "FTP Server").
    Ecco la finestra che verrà visualizzata:

Finestra del profilo

Inserire le seguenti informazioni:

  • Name: un nome a piacere, che ricordi il vostro sito (ad esempio NOMEDELMIOSITO).
  • FTP server: l'indirizzo web del vostro sito (del tipo www.NOMEDELMIOSITO.NNN).
  • FTP Port: lasciare quella suggerita, ovvero 21.
  • UserID e password : quelle con cui accedete al vostro sito quando dovete fare delle modifiche.


Premere il pulsante "SAVE" (in alto a destra della finestra).

Pulsante di salvataggio

Il nome per il profilo scelto apparirà nella lista nella parte destra della finestra.

Lista dei profili

 

La connessione al proprio server

Un volta impostato il profilo, è possibile connettersi al proprio server.
La finestra di questo programma FTP è divisa in due parti:

  • La parte sinistra : vi fa vedere il contenuto del vostro PC.
  • La parte destra : contiene l'elenco dei server a cui potete connettervi. Se avete eseguito correttamente la procedura al punto 2) ovvero la creazione del vostro profilo del server, dovreste vedere anche il nome del vostro server (ovvero NOMEDELMIOSITO).

Fate doppio click su "NOMEDELMIOSITO" per connettervi al server.
Se i dati che avete impostato sono corretti e se la connessione ha avuto successo, dovreste vedere, sempre nella metà destra della finestra, il contenuto della directory principale di ROOT del vostro sito.

Una volta che la connessione ha avuto successo, è possibile navigare le directory, locale e remota
A questo punto la situazione è la seguente:

  • La parte sinistra : vi fa sempre vedere il contenuto del vostro PC (file e directory).
  • La parte destra : il contenuto (file e directory) dell'area a vostra disposizione sul server.

E' possibile quindi navigare, in modo indipendente:

  • Nella parte sinistra : alla ricerca dello script CGI (file PERL) sul vostro PC.
  • Nella parte destra : alla ricerca della directory "cgi-bin", che, se siete fortunati, dovreste già vederla come sotto directory della directory principale di ROOT.

La navigazione è la stessa di Windows: doppio click per aprire ed entrare dentro una cartella (sia in locale che in remoto) oppure icona Icona cartellaper salire di una cartella (ovvero entrare nella cartella contenitrice o padre).

Infine, selezionate il modo di trasferimento ASCII.
Prima di trasferire un qualsiasi file dal vostro PC al server, la domanda da porsi è: è un file binario o è un file di testo (o file ASCII) ? el caso di file Perl (file con estensione .pl), il file è di tipo testo (ASCII), quindi si seleziona tale modalità di trasferimento nel menù "Connection" > "Transfert Type" > "ASCII".

Modalità di trasferimento


Vi consiglio di non usare, in questo caso, la modalità di trasferimento "Auto" (ovvero riconoscimento automatico) in quanto il programma sbaglia tipo, ovvero lo trasferisce come file binario e lo script non verrà eseguito dal server.

 

Copia (upload) script CGI (file Perl) sul server

Una volta che:

  • Nella parte sinistra : ho localizzato il file da traferire
  • Nella parte destra : sono entrato nella cartella "cgi-bin"

devo trasferire il file (operazione di upload), ovvero:
Nella parte sinistra, seleziono (un solo click sinistro del mouse) il file da trasferire e premo il pulsante freccia a destra Freccia a destra che si trova al centro della finestra.
In questo modo trasferisco il file (upload) dal mio PC al server.
Tale file apparirà, dopo il trasferimento, con lo stesso nome, nell'elenco a destra dei file.

 

Cambiare i permessi

Gli script Perl (ovvero il file Perl) sono file particolari, in quanto hanno la proprietà di poter essere eseguiti dal server. Per questa ragione occorre esplicitamente abilitare il permesso di esecuzione. Per far ciò:

Nella parte destra della finestra (ovvero lato server), seleziono il file Perl che ho trasferito sul server: facendo il click destro appare un menù : selezionare la voce "Custom command".

Popup

Apparirà in basso a destra una barra dove è possibile inserire del testo:

Barra dei comandi vuota

Digitare il seguente comando: chmod 755 test.pl

Barra dei comandi con chmod

Dove test.pl è il nome del vostro file Perl che avete trasferito. Se ho trasferito il file QmakeCGI.pl, dovrò usare il comando: chmod 755 QmakeCGI.pl

Premere il pulsante pulsante Doit (ovvero: esegui!)

Osservate cosa è cambiato nella lista dei file presenti sul server (parte destra della finestra). Facendo riferimento alla copia del file Perl test.pl sul server, se prima la colonna "Attribute" indicava come permessi "-rw-r--r--", ora, dopo il comando chmod, i permessi sono cambiati in "-rwxr-xr-x", ovvero è diventato un file eseguibile per il server.

Prima del comando chmod:

prima di chmod

Dopo il comando chmod:

Dopo chmod

 

Disconnettersi dal server

Non rimane altro che disconnettersi dal server premendo il pulsante "Disconnect" nella parte superiore della finestra, nella barra degli strumenti.

Disconnetti